Post

Visualizzazione dei post da 2015

La Vigilia di Natale 2015

Immagine
affido a questi due video la tradizione culinaria della Vigilia di Natale a casa mia e approfitto per farvi i migliori auguri di Buone Feste il pranzo


la cena



Tartufo bianco di Acqualagna

Immagine
Autunno tempo di tartufi e delizia di tutti i palati  naturalmente a me piace con la tagliatella fatta a mano burro fuso e tartufo affettato al momento finemente una prelibatezza che vorresti non finisse mai  se come si dice la "morte sua" è la tagliatella al burro  parimenti lo è l'uovo strapazzato o al tegamino che sia è sempre un piacere   per chiudere adeguatamente  il dolce che a me piace di più  una zuppa inglese di rara fattura impreziosita con del melograno e granella all'amaretto SQUISITA  la splendida location dove si è consumato questo piacere del bosco  la Gola del Furlo luogo ameno e selvaggio allo stesso tempo che ogni marchigiano conosce bene  il posto dove gustare queste prelibatezze La Ginestra Albergo Ristorante al Tartufo Relax Arte Natura Sport Via Furlo, 17 61041 Acqualagna (PU) 0721 797033

Orgoglio marchigiano: I Frescarelli

Immagine
la tradizionale polenta di riso che nelle Marche è da sempre un piatto della tradizione culinaria tra i più apprezzati  questi sono stati MAGNATI con ragù di salsiccia e pomodoro ma da provare sono senz'altro nella versione "bianca" con aio, oio, usmarì e 'na custarella de maiale GODURIA

Linguine con le canocchie

Immagine
niente ricetta stavolta ma solo farvi illanguidire da cotanta bontà ho abbinato le linguine che si sono sposate a meraviglia col piatto e se avete voglia cliccate sulla casella CERCA in alto a destra e digitate "canocchie" otterrete altri piatti con ricette, foto e video realizzati nel blog col gustoso e versatile crostaceo che nulla ha ad invidiare ad altri ben più celebrati ... consanguinei

Tagliatella magna cum laude

Immagine
nel senso che si magna e si loda per la bontà e soprattutto per averla consumata on the beach al solito posto del .. post (scusate il bisticcio di parole) precedente  notare il serto di rucola che la cinge a mo' di laureata .. appunto laureata in alta cucina .. tricolore a seguire, visto che siamo in spiaggia e bisogna restare leggeri, una stupenda macedonia o insalata di frutta e gelato chiamatela come vi pare sbizzarritevi ma ... provatela!!  buon appetito e buone vacanze

Gnocchi zafferano fiori di zucca calamari e gamberi

Immagine
deliziosi gnocchi di patate con fiori di zucca calamari e gamberi in giallo zafferano la spezia a me più gradita

l'ho mangiata qui nel Ristorante Eugenio Via Litoranea, 5, Numana Ancona
071 933 1877 se ci capitate dite pure a Samuele o aClaudia infaticabili e affabili gestori che vi mando io



Bucatini all'Amatriciana

Immagine
Se ti capita in mano un pacco di bucatini, cosa ti viene in mente di farci? Una buonissima Amatriciana naturalmente!!  il classico soffritto di olio, cipolla e guanciale tagliato a listarelle sottili come piace a me con aggiunta di peperoncino e pummarola e la salsa, voilà, è pronta in men che non si dica  il tempo di far bollire la pasta che in questo caso richiede più di 10 minuti  amalgamare  e servire fumante nel piatto e spolverare a piacere di pecorino  augurando a tutti un buonissimo appetito

Il pranzo di Pasqua 2015

Immagine
Eccoci giunti al tradizionale menu pasquale con in ordine di apparizione i Vini un Cassine di Pietra Cabernet di facile beva e modesta gradazione che ha accompagnato le pietanze fino al secondo di roast beef per passare poi a un Refosco della medesima ditta di .. robusta costituzione e degno compagno dei secondi di pari ... robustezza: arrosto e fritto
il Primo  una splendida lasagna bianca al forno con piselli, asparagi, funghi e salsiccia al posto della besciamella abbiamo usato  una delicata crema di riso
isecondi  un delizioso roast beef con piselli e salsa al mixer di carote e cipolla  un cosciotto di agnello al forno con carciofi alla romana  accompagnati da pane e  pizza di formaggio di stretta tradizione pasquale
 agretti o loscari o roscani come diciamo noi
 immancabili costine di agnello fritte quando i commensali erano giunti al limite serbando comunque spazio per i