Orecchiette pomodorini e mozzarella

Orecchiette pomodoro e mozzarella
 orecchiette con pomodorini basilico e mozzarella
facili e squisite in ogni caso
se poi seguite la mia preparazione le apprezzerete ancor di più
aglio rosolato
 intanto facciamo bruciacchiare un pochino l'aglio di modo che si senta bene il suo
inconfondibile sapore
naturalmente dipende dai gusti e io lo faccio appena imbiondire
pomodorini sbollentati
 sbollento i pomodorini con la buccia incisa per tutta la circonferenza
mozzarella tritata
 trito una mozzarella a pezzettini
mozzarella tritata

Rosso Conero Monte Scuro Moncaro
 abbino in questo caso un Rosso Conero della ditta Moncaro
il Monte Scuro 2009
Rosso Conero Monte Scuro Moncaro

Rosso Conero Monte Scuro Moncaro

 recupero i pomodori e li spello facilmente con i tagli praticati in precedenza
pomodorini spellati

aglio rosolato
 li aggiungo all'aglio e aggiusto di sale
sughetto pomodorini spellati aglio e basilico

sughetto pomodorini spellati aglio e basilico
 li premo con la forchetta e aggiungo il basilico
sughetto pomodorini spellati aglio e basilico

Orecchiette pomodorini e mozzarella
 unisco le orecchiette
Orecchiette pomodorini e mozzarella

Orecchiette pomodorini e mozzarella

Orecchiette pomodorini e mozzarella
e la mozzarella fonde assorbendo gli aromi
tra i più tipici del mediterraneo
buon appetito e fatemi sapere

Commenti

  1. piatto semplice ma allo stesso straordinario ... e certi accorgimenti sono da chef consumato ... ;)
    pollice su per il cuoco del conero ... :)

    RispondiElimina
  2. Grande cuoco! :)

    Domanda: perchè pomodorini vanno sbollentati con la buccia?

    Quale altra pasta si potrebbe utilizzare la posto delle orecchiette?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) perché gli esteti dei fornelli preferiscono toglierla (io per la verità la lascio sempre e va a formare la fibra utile all'evacuazione eheheh) ma incidendo il pomodoro lungo tutta la sua lunghezza, una volta sbollentato la pelle-buccia viene via facilissimamente e il pomodoro si insaporisce già del sale dell'acqua e risulta più piacevole al palato, diciamo meno ruvido
      2) l'orecchietta rilascia molto amido e il tutto rimane più cremoso va da sé che con la mozzarella o come suggerisce il buon magiaro la ottieni lo stesso con un'altra pasta possibilmente corta: strozzapreti, trofie, malloreddus per finire alle penne e altre paste secche

      Elimina
  3. boni zio, ma alla mozzarella preferisco una grattatona di cacioricotta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avercela!!
      diciamo che in questo modo si possono fare nella maggior parte delle latitudini nostrane avendo allo stesso tempo l'essenza del mediterraneo
      ;-))

      Elimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Post popolari in questo blog

Risotto integrale al radicchio tardivo

Ristorante La Ginestra Acqualagna

Fantasia di Farro Piselli e Lenticchie

Strozzapreti con ceci e zafferano

Rombo chiodato in crosta di cacao